News

Vernasca Silver Flag: eleganza a motore

La ventiduesima edizione della Vernasca Silver Flag, il 17 e 18 giugno, promossa dal CPAE, celebra il sentimento indispensabile della passione. Quella con la P maiuscola, che ogni anno richiama collezionisti da ogni parte del mondo, campioni di ieri e di oggi alla guida di 220 vetture da corsa tra le più belle e preziose mai costruite. Quella che è stata una importante gara su strada è oggi un festival dell’eleganza seguito da appassionati di tutto il mondo Tra gli iscritti non mancano piloti dagli Stati Uniti d’America, dalla Repubblica di Costa Rica, dagli Emirati Arabi e dal Giappone, oltre che da diversi Paesi Europei. Le vetture invece sono un compendio della storia del motorsport, in ogni disciplina. Ci sono la Delta S4 ex ufficiale a cui si affiancano la 131 Abarth e la Fiat x1/9. Accanto alle regine delle corse su strada non mancano le auto più importanti delle competizioni in pista, come la Bugatti con cui Malcolm Campbell vinse il GP Boulogne 1927, la Maserati 6CM ex Villoresi, o la Ferrari 212 che prese parte alla Mille Miglia e alla 24 Ore di Le Mans. Raccontano successi recenti la Ferrari 308 Carma, ed i prototipi Sauber, Lola, March e Osella. Altro grande protagonista della rassegna è, da sempre, il percorso. Poco più di 8 kilometri che si sviluppano con caratteristiche completamente differenti tra la prima e la seconda metà. La parte iniziale è contraddistinta da un lungo rettilineo, la seconda, dopo una curva a 90 gradi a Lugagnano, è invece una vera arrampicata, con 34 curve, in maggioranza tornanti, e con pendenze che arrivano anche al 10 percento. Tre le manche in programma, due il sabato ed una la domenica, da affrontare con andatura allegra ma senza correre: alla fine le classifiche saranno stilate solo in base alla rarità, alla storia sportiva ed all’originalità delle auto. Per chi vorrà partecipare, venerdì 16 giugno, la rassegna avrà un prologo in pista, sul vicino circuito Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari. Servirà per “scaldare” i motori e perfezionare l’assetto della propria vettura prima di ritrovarsi alla partenza della salita.

Vernasca 1 Vernasca 2 Vernasca 3

Archivio News

La manovella La Manovella

Organo ufficiale dell'ASI, nata nel 1961, viene inviata a tutti i tesserati e distribuita in edicola con una tiratura di oltre 200.00 copie

ASI Service ASI Service

Società di servizi dell'ASI, si occupa di editoria e di merchandising, con volumi relativi al motorismo storico e capi di abbigliamento dedicati agli appassionati

Club Federati CLUB Federati

Consulta l’elenco dei Club Federati sul territorio nazionale, diviso per Regione, e scopri quello più vicino all'area di tuo interesse